Design team:  Architrend Architecture
Location:  Ragusa
Client:   Private
Photo: Umberto Agnello


Progetto pubblicato su:

ARCHELLO.COM Marzo 2016
HARMONIES MAGAZINE Giugno 2015
e-architect.co.uk Novembre 2014
iGNANT.de Marzo 2014
IOArch n°48 Maggio/Giugno 2013
DESIGNing ARCHITECTURE Luglio 2013
PROGETTI NAZIONALE 6 Giugno 2013
INA INTERNATIONAL NEW ARCHITECTURE Dicembre 2012
ARTHITECTURAL 11 Settembre 2012
ELITE INTERIOR MAGAZINE Maggio 2012
ARQA Maggio 2012
ARCHITIZER Febbraio 2012
CONTEMPORIST Gennaio 2012
HOMEDSGN Gennaio 2012
ARCHDAILY Marzo 2011
ARCHELLO Marzo 2011
RIVISTA DEL VETRO Febbraio 2011
PROGETTI E CONCORSI Gennaio 2010
ABITARE.IT Luglio 2009
INTERNI Luglio-Agosto 2009 
ITALIARCHITETTURA 2009
EDILIZIA E TERRITORIO Maggio 2009

Presentazione MERCEDES GLE COUPE' Gennaio 2015 
Presentazione 
JAGUAR F-TYPE S Ottobre 2012

Progetto vincitore 19° CONCORSO INTERNAZIONALE SISTEMA D'AUTORE METRA 2011
Progetto vincitore premio G.B. Vaccarini 2009 sezione opere di architettura

The relationship with the context and the sequence of the three stacked floors relies on a sort of continuous
architectural ribbon that reinterprets the flavor of the Mediterranean home, developing, bending to form rooms
and the roof, outdoor zones raised from the meadow like platforms, porticos and overhangs, balconies and terraces.

La villa è ubicata in una zona agricola ai margini della città. Il progetto ricerca il rapporto con il contesto attraverso
la realizzazione di tre cornici lineari che inquadrano il paesaggio. La copertura inclinata è resa leggera dallo
stacco vetrato sui muri perimetrali. Pure il basamento della villa è staccato dal terreno da una linea d’ombra continua.

 A solid facade clad in stone, to the north, is flanked by the harmonious antithesis of the southern and eastern facades,
fully glazed and open to the greenery.

Ad una facciata chiusa con muri in pietra rivolta a nord fa da contrappunto la facciata a sud e quella a est,
aperte sul giardino mediante grandi vetrate.

The white stucco and stone facings that wrap the forceful geometric design, highlighted by a red floor marker
that interrupts the high corner glazing, the planes that combine, in a dynamic way, around the sloping roof,
reveal the pursuit of a ‘possible Mediterranean style’ that pays attention to local history,
but without copying, ready for experimentation with new possibilities.

 Lo slittamento, le asimmetrie e l’articolazione delle pareti creano una sensazione ricercata di movimento.
Queste scelte architettoniche creano allo stesso tempo una continuità con il paesaggio
e un distacco con l’edilizia tradizionale circostante.

Architrend Architecture - Via Padre G. Tumino, 23 - Ragusa (RG) - Tel.: +39 0932.652661 - Tel.: +39 0932.256873 - Email: [email protected] - P. IVA: 00833530884